Istituto federale di virologia e di immunologia (IVI)

L’Istituto federale di virologia e di immunologia (IVI) è il laboratorio svizzero di riferimento per la diagnosi, il controllo e la ricerca delle epizoozie virali altamente contagiose, comprese le zoonosi virali (malattie infettive trasmissibili tra gli animali e l’essere umano). L’IVI è anche responsabile dell’omologazione e del controllo dei vaccini veterinari e degli immunosieri. Nell’ambito di una collaborazione con la facoltà Vetsuisse dell’Università di Berna, l’IVI è responsabile dell’insegnamento e della ricerca nei campi della virologia e dell’immunologia.
L’IVI fa capo all’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV).

Notizie

Détail des cultures d'AEC de macaque rhésus infectées par le SARS-CoV-2. Les anticorps contre le SARS-CoV-2 sont indiqués en vert.

Un zoo in vitro aide à comprendre le SARS-CoV-2

Un groupe de recherche de l’Institut des maladies infectieuses (IFIK) de l’Université de Berne et de l’Institut de virologie et d’immunologie (IVI) a utilisé des modèles avancés de culture cellulaire pour constituer une collection unique de cultures in vitro des cellules tapissant les voies respiratoires de divers animaux domestiques et sauvages pour déterminer quels animaux sont susceptibles d’être infectés par le SARS-CoV-2.

Notizie

ivi-foko

One Health

Come la ricerca sul coronavirus suino può aiutare a capire il coronavirus SARS-CoV-2?

Volker Thiel, ricercatore all’Istituto di virologia e di immunologia (IVI) e professore all’Università di Berna, conduce da diversi anni ricerche sui coronavirus nel settore veterinario. Nell’intervista video spiega come i risultati della sua ricerca sul virus della diarrea epidemica suina sono utili alla lotta contro il SARS-CoV-2.

Contatto IVI

Istituto di virologia e di immunologia IVI
Sensemattstrasse 293
CH-3147 Mittelhäusern

Tel +41 (0)58 469 92 11
Fax +41 (0)58 469 92 22
info@ivi.admin.ch

In primo piano

La diagnosi dell'Istituto di Virologia e Immunologia IVI è in entrambe le posizioni, a seconda esiste la malattia degli animali.

Le attività di ricerca sono una base importante per il controllo delle malattie animali e delle zoonosi e per l'istruzione e la formazione.

Vaccini e sieri immuni sono prodotti biologici e servire la profilassi delle malattie infettive.

In cooperazione con l'università di Berna
https://www.ivi.admin.ch/content/ivi/it/home.html